Indice del forum DURE COME MURI
Piccolo spazio per donne che hanno avuto una diagnosi di cancro al seno. Perchè parlare aiuta!
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Terapia del dolore: TARGIN

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La malattia avanzata
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Apr 21, 2014 12:33 pm    Oggetto: Ads

Top
Cleo



Registrato: 01/04/11 19:20
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Ven Mag 13, 2011 1:32 am    Oggetto: Terapia del dolore: TARGIN Rispondi citando

Ciao a tutti.
Qualcuno di voi conosce questo nuovo farmaco oppioide? In Italia è in commercio da pochi mesi (approvazione: dicembre 2010).
Qual è la vostra esperienza in merito, se l'avete provato?
Grazie mille.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Malena
Site Admin
Site Admin


Registrato: 23/08/07 13:19
Messaggi: 8513
Residenza: FriuliVeneziaGiulia

MessaggioInviato: Ven Mag 13, 2011 8:08 am    Oggetto: Rispondi citando

Ho trovato informazioni su questo blog
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Mi sembra molto interessante che questa combinazioni di farmaci eviti la stipsi, cosa frequentissima negli oppiacei.

_________________
"Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli." V.Alfieri
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Cleo



Registrato: 01/04/11 19:20
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Sab Mag 14, 2011 7:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille per il link. Sì, l'avevo letto, e in effetti dà informazioni utili.

La dottoressa della terapia del dolore ha prospettato il targin a mia mamma ma, ahimè, il farmaco ha causato una grave reazione. A cinque minuti dall' assunzione delle compresse di targin, mia mamma ha avuto fortissimo dolore allo stomaco, poi dolore addominale; a distanza di mezzora dall'assunzione, una sorta di pazzesca "crisi d'astinenza da morfina": dolori, irrequietezza, agitazione a livelli estremi. In due non riuscvamo a tenerla ferma (mia mamma ha metastasi ossee, i movimenti convulsi le potevano causare ulteriori multiple lesioni). Ho dovuto chiamare il 118. Mentre aspettavo l'ambulanza, arrivata dopo più di un'ora (!!), su indicazione della dottoressa della terapia antalgica che ha in cura mia mamma, ho somministrato due volte 16 gocce di oramorph (le due somministrazioni a distanza di mezzora l'una dall'altra). All'inizio sembrava non facessero nulla ma poi hanno placato un po' la forte "crisi d'astinenza da morfina" e quando l'ambulanza è arrivata, il peggio sembrava passato. Al p.s., toradol e.v. e a fine giornata siamo fortunatamente rientrati a casa.

I medici non hanno saputo spiegare esattamente il motivo di tale crisi. Forse il naloxone, il secondo componenente del targin che dovrebbe combattere la stipsi data dal farmaco, è il respinsabie di tale crisi.

Ecco perchè volevo sapere se qualcuno ha già avuto a che fare con questo farmaco...

Attenzione, dunque, e in bocca al lupo a tutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La malattia avanzata
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Tagga questa pagina adesso, grazie!



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.22